Ammortizzatori sociali

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedIn

Proroga, per l’anno 2011, di benefici contributivi

Pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 52 del 2 marzo c.a., il Decreto 31 ottobre 2011 con il quale vengono prorogati, per l’anno 2011, i seguenti benefici contributivi:

incentivi per i datori di lavoro che, nel corso dell’anno 2011, hanno assunto o trasformato a tempo pieno e indeterminato lavoratori che erano titolari dell’indennità di disoccupazione ordinaria con requisiti normali (art. 2, comma 151, legge n. 191/2009) (Lavoronews n. 41/2010);
 riduzione della quota di contribuzione a carico del datore di lavoro, nella misura prevista per gli apprendisti, per i datori di lavoro che, nel corso dell’anno 2011, hanno assunto, a tempo indeterminato o determinato, a tempo pieno o parziale, lavoratori titolari dell’indennità di disoccupazione ordinaria che avevano compiuto almeno 50 anni di età (art. 2, comma 134, della legge n. 191/2009) (Lavoronews n. 41/2010);
 prolungamento, oltre i 12 mesi in caso di assunzione a tempo determinato e oltre i 18 mesi in caso di assunzione a tempo indeterminato, delle riduzioni contributive, nella misura prevista per gli apprendisti, per i datori di lavoro che, nel corso dell’anno 2011, hanno assunto lavoratori in mobilità o che beneficiavano dell’indennità di disoccupazione ordinaria, che avevano almeno trentacinque anni di anzianità contributiva, fino alla data di maturazione del diritto al pensionamento e comunque non oltre la data del 31 dicembre 2011 (art. 2, comma 134, della legge n. 191/2009) (Lavoronews n. 41/2010).

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *