Comitati aziendali europei (CAE)

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedIn

Pubblicato il Decreto Legislativo n.113/2012 relativo alla nuova disciplina dei CAE

È stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 174, del 27 luglio 2012, il Decreto Legislativo 22 giugno 2012, n. 113, che recepisce, nell’ordinamento italiano, la direttiva 2009/38/CE relativa all’istituzione di un Comitato Aziendale Europeo (CAE) o di una procedura per l’informazione e la consultazione dei lavoratori nelle imprese e nei gruppi di imprese di dimensioni comunitarie. 

Il CAE ha il compito di garantire che i lavoratori delle imprese o dei gruppi di imprese, che operano in più stati membri, siano adeguatamente informati e consultati su “questioni transnazionali”. 

Ai fini dell’applicazione del decreto, si intende:

per impresa di dimensioni comunitarie un’impresa che impiega almeno 1.000 lavoratori negli Stati membri e almeno 150 lavoratori per Stato membro in almeno due Stati membri;

gruppo di imprese, un gruppo costituito da una impresa controllante e dalle imprese da questa controllate;

gruppo di imprese di dimensioni comunitarie, un gruppo di imprese che soddisfa le condizioni seguenti:

il gruppo impiega almeno 1.000 lavoratori negli Stati membri;
almeno due imprese del gruppo si trovano in Stati membri diversi;
almeno un’impresa del gruppo impiega non meno di 150 lavoratori in uno Stato membro e almeno un’altra impresa del gruppo impiega non meno di 150 lavoratori in un altro Stato membro. 
Sono considerate “questioni trasnazionali” quelle che riguardano l’impresa di dimensioni comunitarie nel suo complesso o almeno due imprese o stabilimenti dell’impresa o del gruppo situati in due Stati membri diversi. 

Il decreto legislativo è stato emanato sulla base dell’avviso comune sottoscritto il 12 aprile 2011 tra Confcommercio, Confindustria, ANIA, ABI e CGIL, CISL, UIL.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *