Lavoratori extracomunitari

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedIn

Lavoratori extracomunitari – Codici tributo per l’emersione dei rapporti di lavoro irregolari

L’Agenzia delle Entrate, con risoluzione n. 85/E del 31 agosto c.a., ha reso noto i codici per il pagamento forfettario della somma di 1.000 euro richiesti, relativamente ad ogni lavoratore extracomunitario interessato, per la sanatoria prevista dal D.L.vo n. 109/2012.

I codici sono i seguenti:
 
“REDO” denominato “Datori di lavoro domestico – regolarizzazione extracomunitari – art. 5, comma 5, del d.lgs. n. 109/2012”;
“RESU” denominato “Datori di lavoro subordinato – regolarizzazione extracomunitari – art. 5, comma 5, del d.lgs. n. 109/2012”.
 
Il versamento dovrà avvenire esclusivamente tramite il modello “F24 Versamenti con elementi identificativi”, necessario per l’identificazione del lavoratore straniero.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *