Riforma mercato del lavoro

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedIn

È stata pubblicata sul Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 153 del 3 luglio 2012 – Serie generale la Legge n. 92 del 28 giugno 2012 “Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita.”

La Riforma, fortemente voluta dal Governo, affronta molteplici aspetti della regolamentazione dei rapporti di lavoro subordinato e parasubordinato, ridisegnando il sistema di protezione sociale dei lavoratori sia in costanza di rapporto di lavoro che alla cessazione e intervenendo sul tema dei licenziamenti individuali, con importanti modifiche all’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori.

In estrema sintesi i temi interessati alle modifiche:

TIPOLOGIE CONTRATTUALI

Contratti a tempo determinato
Contratto di inserimento      
Apprendistato
Lavoro a tempo parziale
Lavoro intermittente
Lavoro a progetto
Altre prestazioni lavorative rese in regime di lavoro autonomo
Associazione in partecipazione con apporto di lavoro
Lavoro accessorio
Tirocini formativi e di orientamento           
DISCIPLINA IN TEMA DI FLESSIBILITA` IN USCITA E TUTELE DEL LAVORATORE

Disposizioni in materia di licenziamenti individuali
Tutele del lavoratore in caso di licenziamento illegittimo 
Disposizioni in materia di licenziamenti collettivi   
Modifiche alla legge 23 luglio 1991, n. 223            
Rito speciale per le controversie in tema di licenziamenti Ambito di applicazione         
AMMORTIZZATORI SOCIALI, TUTELE IN COSTANZA DI RAPPORTO DI LAVORO E PROTEZIONE DEI LAVORATORI ANZIANI        

Assicurazione sociale per l’impiego (ASpI)
Trattamenti brevi (mini-ASpI)          
Estensione della disciplina in materia di integrazione salariale straordinaria a particolari settori
Istituzione dei fondi di solidarieta` bilaterali
Interventi in favore dei lavoratori anziani   
ULTERIORI DISPOSIZIONI IN MATERIA DI MERCATO DEL LAVORO

Tutela della maternita` e paternita` e contrasto del fenomeno delle dimissioni in bianco
Sostegno alla genitorialita`  
Efficace attuazione del diritto al lavoro dei disabili
Disposizioni in tema di contrattazione di secondo livello   
Interventi volti al contrasto del lavoro irregolare degli immigrati
Modifiche all’articolo 29 del dlgs n. 276/03, in materia di responsabilita` solidale negli appalti           
POLITICHE ATTIVE E SERVIZI PER L’IMPIEGO

Semplificazione delle procedure in materia di acquisizione dello stato di disoccupazione
Offerta di lavoro congrua
Delega al Governo in materia di politiche attive e servizi per l’impiego
APPRENDIMENTO PERMANENTE

Reti territoriali dei servizi    
Delega al Governo per l’individuazione e la validazione degli apprendimenti non formali e informali
Delega al Governo in materia di informazione e consultazione dei lavoratori, nonche´ per la definizione di misure per la democrazia economica          
Sistema pubblico nazionale di certificazione delle competenze    
La legge entrerà in vigore il 18 luglio 2012, salvo le diverse decorrenze espressamente indicate nei numerosi commi dei quattro articoli del provvedimento.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *