Sottoscritto l’avviso comune regionale “Expo e lavoro”

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedIn

Il 5 giugno 2014 è stato sottoscritto, tra Regione Lombardia, Confcommercio Lombardia e le altre Parti Sociali, l’Avviso Comune Regionale “Expo e Lavoro”.

L’efficace e positiva concertazione tra Regione e le Parti Sociali ha permesso di arrivare alla condivisione di un Avviso che ha come obiettivo quello di massimizzare le occasioni occupazionali e le possibilità di sviluppo dell’intera economia regionale, oltre a coniugare la flessibilità per le imprese e le opportunità per i lavoratori.

La sottoscrizione potrà consentire la realizzazione nei diversi ambiti di contrattazione specifici accordi applicativi, coerenti con il contenuto dell’Avviso, che potranno avere una validità fino al 31 marzo 2016 ovvero una durata più lunga per peculiari esigenze connesse al dopo evento.

Le Parti sociali, in particolare, hanno ritenuto che il contratto a tempo determinato, i contratto di somministrazione a termine e l’apprendistato rappresentino gli istituti che meglio possano rispondere alle esigenze di occupazione che si determineranno, in considerazione della durata e della natura dell’evento.

I livelli di contrattazione competenti dovranno poi individuare mediante accordi attuativi le soluzioni più idonee che consentano di realizzare pienamente i fabbisogni che si presenteranno.

Regione Lombardia, si impegna a definire una specifica modalità di sostegno per favorire l’occupabilità e l’inserimento lavorativo anche nell’ambito di Dote Unica Lavoro – DUL e Garanzia Giovani che tenga conto del ruolo degli enti accreditati e delle comunicazioni obbligatorie ai fini della tracciabilità dei rapporti di lavoro instaurati per l’evento.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *